PMI Dome

CoolSculpting: congela ed uccidi le tue cellule di grasso!

lun 13 settembre 2010 • Categoria: Innovazione


Prodotti di bellezza, centri benessere, chirurgia estetica, palestre e diete di ogni tipo: ovunque ci si giri, l’ossessione dell’apparire in forma è un must alla quale è difficile sottrarsi.

Il mercato dei media televisivi e cinematografici ha creato una nuova serie di bisogni, di cui non si sentiva necessità fino a mezzo secolo fa, tanto da trasformare l’avvenenza fisica in un business, che propone differenti soluzioni, affinché anche i meno graziati da madre natura, possano stare bene con sé stessi e trovare una loro forma perfetta.

Vengono immesse così sul mercato nuove soluzioni estetiche, studiate con l’apposito intento di migliorare le caratteristiche del proprio fisico in modo non invasivo e più indolore possibile.

In questa categoria di prodotti è da inquadrare anche il sistema di CoolSculpting di Zeltiq: sembra quasi un macchinario di quelli proposti nelle televendite in onda di sera tardi sulle reti locali, ma in realtà è un sistema che ha appena avuto la piena approvazione della Food and Drug Administration (FDA) americana.

Zeltiq CoolSculpting

Il CoolSculpting promette di scolpire il corpo in sole quattro settimane, eliminando gli inestetismi dovuti all’accumulo localizzato di grasso, basandosi sulla crioterapia delle cellule adipose.

Volete capire meglio come funziona il CoolSculpting e magari ammirare delle foto prima e dopo il trattamento e guardare anche un video che mostri CoolSculpting in funzione? Bene, allora per soddisfare la vostra curiosità, non vi resta che superare il salto con un clic…



>>Continua a leggere "CoolSculpting: congela ed uccidi le tue cellule di grasso!"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 2.67 of 5, 6 vote(s) 14482 hits
Copyright © 2011 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità: Master Advertising S.r.L. Per contattare la redazione: redazione@i-dome.com.