PMI Dome

IBM presenta le tecnologie dei prossimi 5 anni

gio 16 dicembre 2010 • Categoria: Innovazione


Il futuro è adesso.

Questo è il motto con cui gli IBM Labs presentano le tecnolgie che invaderanno le nostre vite entro i prossimi cinque anni.

Il quadro disegnato dalla nota multinazionale non prevede solo piccole evoluzioni tecniche ai prodotti già disponibili, ma riporta vere novità tecnologiche, che dovrebbero invadere i mercati mondiali, così come il cellulare divenne un oggetto d'uso comune nella metà degli anni 90, perdendo quella patina di status symbol di cui aveva goduto fino ad allora.

Queste previsioni così futuristiche sono in realtà elaborate da Big Blue sulla scorta delle tecnologie emergenti dalle linee di ricerca condotte all'interno dei loro laboratori aziendali di tutto il mondo e sulla base dei trend tecnologici verso i quali il mondo si muove.

Insomma, IBM dice che in meno di cinque anni si potranno avere, tra le altre novità, batterie alimentate ad aria, comunicazioni olografiche in 3D e server che riscalderanno gli ambienti di lavoro.

IBM presenta le tecnologie dei prossimi 5 anni

Curiosi? Superate il salto e potrete vedere il video di cosa ci possa preservare il futuro!



>>Continua a leggere "IBM presenta le tecnologie dei prossimi 5 anni"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.14 of 5, 22 vote(s) 3849 hits

Volvo: niente più benzina né elettricità per le prossime automobili

mar 23 novembre 2010 • Categoria: Concept & Progetti


Volvo: niente più benzina né elettricità per le prossime automobiliGli amici di Wired, hanno riportato un’interessante novità direttamente dall’Auto Show di Los Angeles, in corso proprio in questi giorni.

Per l’occasione, lo stand di un noto marchio di automobili svedese, Volvo, ha esposto in bella mostra un concept di un’automobile totalmente nuova, soprattutto nella componente motoria.

Infatti, il veicolo che Volvo ha in mente, non avrà bisgono né di gasolio né di elettricità per muoversi, ma sarà in grado comunque di mettersi in moto, grazie ad una nuova idea, che sa di aria fresca nell’ambito dell’automotive e che gli ingegneri dei laboratori della casa svedese stanno mettendo a punto.

Non si tratta di benzina e derivati, non si tratta di elettricità, dunque di cosa si tratterà?

I più curiosi, potranno scoprire subito dopo il salto l'elemento che forse in futuro permetterà alle auto Volvo di muoversi...



>>Continua a leggere "Volvo: niente più benzina né elettricità per le prossime automobili"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 2.75 of 5, 16 vote(s) 7053 hits

Permeasorb: una carta da parati in grado di assorbire odori ed inquinanti

gio 23 settembre 2010 • Categoria: Casa Intelligente


Odore di chiuso, di cucinato, di animali domestici e quant’altro, spesso rendono insalubre l’aria dei nostri appartamenti, soprattutto d’inverno e nei periodi lavorativi, quando cioè è difficile tenere spalancate le finestre con una certa continuità in modo da garantire un reale ricambio dell’aria.

Molto spesso, si vive in città così inquinate o così assordanti, che aprire le finestre non garantirebbe una qualità della vita dell’abitato migliore.

Si ricorre così a deodoranti, a sistemi anti-odore, a sistemi di climatizzazione con filtri per l’aria e via discorrendo.

Una soluzione potrebbe però arrivare da un tipo di carta da parati prodotta dalla tedesca Blücher Technologies.

La carta da parati Permeasorb è infatti capace di catturare gli odori particolarmente sgradevoli e dannosi per la salute, ma anche gli inquinanti inodori, come PCB, PCP, pesticidi ed il radon, un gas radioattivo cancerogeno.

Permeasorb, carta da parati assorbi odori

Per scoprire come funziona Permeasorb, fai clic e supera il salto...


>>Continua a leggere "Permeasorb: una carta da parati in grado di assorbire odori ed inquinanti"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.11 of 5, 9 vote(s) 3975 hits
Copyright © 2011 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità: Master Advertising S.r.L. Per contattare la redazione: redazione@i-dome.com.