PMI Dome

Uno spray italiano contro i rifiuti spaziali

mer 13 luglio 2011 • Categoria: Innovazione

Mentre in Italia ci si preoccupa dei rifiuti abbandonati lungo le vie di Napoli, il mondo aerospaziale è tormentato dal problema dei rifiuti spaziali che vagano intorno all'orbita terrestre.

Secondo una stima dell'ESA, l'Agenzia Spaziale Europea, intorno alla Terra circolerebbero oltre 500 mila oggetti-spazzatura, accumulatisi nello spazio intorno al globo in circa 40 anni di missioni spaziali.

Uno spray italiano contro i rifiuti spaziali

Tra questa spazzatura vi sarebbero frammenti di satelliti o razzi, carichi abbandonati, oggetti personali, parti di navi, scaglie, vernici.

A differenza però del governo italiano, che ancora non è riuscito a trovare una soluzione definitiva all'emergenza rifiuti napoletana, l'ESA sarebbe pronta a lanciare nello spazio una sonda che avrà lo scopo di distruggere tutta l'immondizia spaziale che vaga intorno al nostro pianeta.

Gli italiani c'entrano comunque qualcosa.


>>Continua a leggere "Uno spray italiano contro i rifiuti spaziali"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: none, 0 vote(s) 13449 hits

Uno spray ammazza-batteri

lun 11 luglio 2011 • Categoria: Innovazione

Uno spray ammazza-batteriUn'invezione può cambiare le sorti della continua lotta contro i germi, che ogni giorno l'uomo deve affrontare per sopravvivere?

Forse si e ne sono coscienti gli scienziati che hanno messo a punto uno speciale spray capace di creare un microambiente antimicrobico su qualsiasi tipo di abbigliamento e sulle materie plastiche sulle quali viene spruzzato.

Questo spray antibatterico è stato sviluppato da un team dell'Università della Georgia e potrebbe sostituire una volta per tutte le costosissime sostanze chimiche già esistenti in questo senso, che per funzionare devono comunque essere aggiunte ai prodotti durante il processo di fabbricazione.

Nell'articolo pubblicato sulla rivista America Chemical Society Applied Materials and Interfaces, il Dott. Jason Locklin e il suo staff affermano che bastano poche spruzzate su abiti di fibre naturali o sintetiche, su tappeti, su scarpe o su superficie plastiche per uccidere una vasta gamma di agenti patogeni molto pericolosi, come gli strafilococchi, gli streptococchi, l'E.coli e tanti altri.

Molti di queste interagiscono con i tessuti, creando macchie, odori od usura delle fibre, oltre ad essere causa di malattie davvero pericolose.


>>Continua a leggere "Uno spray ammazza-batteri"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: none, 0 vote(s) 15207 hits

McDonald’s ed il DNA Spray come sistema d’allarme…

mer 20 ottobre 2010 • Categoria: Curiosità


Ancora adesso in redazione ci stiamo chiedendo cosa ci possa essere da rubare in un McDonald’s. Infatti, oltre all’incasso, non crediamo che i ladri possano essere interessati ad hamburger, BigMac, distributori di Coca-cola o tovagliolini.

Questa mera considerazione nasce da una notizia riportata dal New York Times, che lascia alquanto perplessi.

Secondo la nota testata americana, un punto ristoro McDonald’s di Rotterdam, in Olanda, avrebbe adottato un nuovo sistema antitaccheggio, basato su uno spray DNA sintetico.

McDonald’s ed il DNA Spray come sistema d’allarme…

La prima reazione che si ha appena si legge spray DNA consiste nell’arricciare il naso e chiedersi che cosa possa essere questa diavoleria.

Se siete curiosi e volete scoprirne di più su come funziona questo Spray a DNA, superate il salto e continuate a leggere…


>>Continua a leggere "McDonald’s ed il DNA Spray come sistema d’allarme…"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3 of 5, 8 vote(s) 3111 hits

Tessuto spray: per la moda e per la medicina

lun 04 ottobre 2010 • Categoria: Innovazione


Una maglietta creata con un tessuto spruzzato da una bomboletta sull’addome e che veste perfettamente il proprio fisico in soli 15 minuti: non stiamo parlando di body-painting, ma di una vera e propria maglietta che viene confezionata sul corpo utilizzando uno spray.

Può suonare alquanto fantascientifico, eppure questo speciale tessuto spray esiste ed è stato sviluppato dallo spagnolo Manel Torres, PhD presso il dipartimento di Ingegneria Chimica dell’Imperial College di Londra ed ex-studente del Royal College of Art, che ha fondato la Fabrican LTD, un’azienda che collabora da circa dieci anni con il professore Paul Luckham per il completo sviluppo dello spray.

Tessuto Spray, Fabrican Spray-on

Torres poco tempo fa ha dato dimostrazione di come si possa disegnare sul corpo di un modello una t-shirt in meno di 15 minuti, senza bisogno di cuciture e facilmente personalizzabile nei colori e perfino nei profumi preferiti dall’indossatore.

Una maglietta le cui fibre si intrecciano e ricordano il feltro, alla quale Torres si è ispirato, in quanto è uno dei pochi tessuti che viene legato fibra per fibra senza punti e cuciture.

Ma cosa contiene lo spray e come si trasforma in fibra per abiti? Al di là dell’applicazione modaiola, esistono altre applicazioni future possibili? Scoprite tutto, subito dopo il salto…


>>Continua a leggere "Tessuto spray: per la moda e per la medicina"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 2.82 of 5, 17 vote(s) 5810 hits
Copyright © 2011 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità: Master Advertising S.r.L. Per contattare la redazione: redazione@i-dome.com.