PMI Dome

Uno spray ammazza-batteri

lun 11 luglio 2011 • Categoria: Innovazione

Uno spray ammazza-batteriUn'invezione può cambiare le sorti della continua lotta contro i germi, che ogni giorno l'uomo deve affrontare per sopravvivere?

Forse si e ne sono coscienti gli scienziati che hanno messo a punto uno speciale spray capace di creare un microambiente antimicrobico su qualsiasi tipo di abbigliamento e sulle materie plastiche sulle quali viene spruzzato.

Questo spray antibatterico è stato sviluppato da un team dell'Università della Georgia e potrebbe sostituire una volta per tutte le costosissime sostanze chimiche già esistenti in questo senso, che per funzionare devono comunque essere aggiunte ai prodotti durante il processo di fabbricazione.

Nell'articolo pubblicato sulla rivista America Chemical Society Applied Materials and Interfaces, il Dott. Jason Locklin e il suo staff affermano che bastano poche spruzzate su abiti di fibre naturali o sintetiche, su tappeti, su scarpe o su superficie plastiche per uccidere una vasta gamma di agenti patogeni molto pericolosi, come gli strafilococchi, gli streptococchi, l'E.coli e tanti altri.

Molti di queste interagiscono con i tessuti, creando macchie, odori od usura delle fibre, oltre ad essere causa di malattie davvero pericolose.


>>Continua a leggere "Uno spray ammazza-batteri"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: none, 0 vote(s) 12738 hits

Per gli ospedali ed i saloni di bellezza: il robot lava-capelli di Panasonic

mer 13 ottobre 2010 • Categoria: Robotica


Se anche oggi nella sezione Robotica, vi attendete un qualsiasi bipede meccanico in grado di salutare ed emettere suoni computerizzati, sicuramente dovrete ricredervi, perché oggi parliamo di un robot, ma dalle sembianze di un lavatesta!

Ebbene sì, Panasonic avrebbe sviluppato un sistema automatizzato in grado di lavare la testa alle persone, con tanto di acqua e shampoo.

Panasonic robot lavatesta

Il lavatesta tecnologicamente avanzato è stato sviluppato in prima battuta dalla Panasonic con l’intento di venire incontro alle esigenze dei degenti degli ospedali e delle strutture sanitarie: infatti, secondo studi e ricerche specifiche, uno dei disagi a cui molti pazienti vanno incontro durante la loro permanenza ospedaliera è proprio la mancanza di un’assistenza igienica adeguata e, nello specifico, l’impossibilità di lavare i capelli ogni volta che si abbia voglia. Il robot lavatesta potrebbe dunque risolvere questo problema, regalando ulteriore comfort ai pazienti durante il loro soggiorno forzato da problemi di salute.

Solo in un secondo tempo, Panasonic vede come possibile mercato applicativo il settore del benessere, dichiarando che il robot lava-capelli potrebbe essere usato nei saloni di bellezza.

Per capire meglio come funziona il robot lavatesta di Panasonic e vederlo in azione in un video, continuate la lettura subito dopo il salto… 


>>Continua a leggere "Per gli ospedali ed i saloni di bellezza: il robot lava-capelli di Panasonic"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.14 of 5, 7 vote(s) 3880 hits
Copyright © 2011 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità: Master Advertising S.r.L. Per contattare la redazione: redazione@i-dome.com.