PMI Dome

Sicilia: la rivolta degli orologi!

ven 10 giugno 2011 • Categoria: Curiosità

Sicilia: la rivolta degli orologi!Immaginate di guardare il display di una radiosveglia collegata alla rete elettrica e di scorgerne l'orario. Dopo pochi secondi, guardate l'orologio al vostro polso e...come per magia siete tornati indietro di 6, 10 o addirittura 20 minuti.

Di primo acchito cosa pensereste? Bene, la batteria dell'orologio da polso sta per esaurirsi! Poi, scoprite che anche l'orologio da parete fa lo stesso orario di quello che indossate. Tutti gli elettrodomestici, forni a microonde, videoregistratori, sveglie elettriche ed altri sono però tutti avanti...

Cosa pensereste?

La stessa cosa capita al vicino di casa, al negozio sulla strada, alla banca di fronte a voi, ad un'intera isola come la Sicilia.

Vi sentireste come in un film di fantascienza, in bilico fra due tempi distinti, in una situazione che ha del romanzesco, ma che è realtà da ben tre settimane in tutta l'isola sicula.

Fin dall'inizio i problemi da gestire non sono stati pochi, non solo per i cittadini, ma anche per gli enti pubblici, le banche, i servizi mobili cittadini e via discorrendo. Tutto sfasato, ognuno con la propria ora, seguendo così il proprio ritmo.

Subito si grida al mistero, al soprannaturale, ad un'eventuale attività elettromagnetica dell'Etna o si incolpa la tempesta solare di questi giorni.

In realtà, non è nulla di tutto ciò, ma si tratta semplicemente di un banale effetto fisico.

Quale? I più curiosi potranno scoprirlo subito dopo il salto...


>>Continua a leggere "Sicilia: la rivolta degli orologi!"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: none, 0 vote(s) 14024 hits

L'Italia sul podio per i malware

gio 07 aprile 2011 • Categoria: Curiosità

Ah l'Italia, paese di santi, poeti, navigatori e...spammer! Finalmente il BelPaese è riuscito a scalare la vetta di una classifica tecnologica, peccato che in realtà si tratti della classifica sbagliata, in quanto giunge sì in terza posizione, ma nella hitparade dei produttori di attività malevoli come spam, phishing, malware, botnet ed attacchi Web-based per la regione Emea.

Incredibile: un paese che, diciamocela tutta, non è poi così sviluppato dal punto di vista tecnologico, soprattutto se confrontato con Svezia, Francia e Germania, un paese che viaggia male sulle sue linee di connessione in rame, un paese dove il digital divide non solo divide ma categorizza i cittadini in italiani di serie A ed in italiani di serie B, in realtà è al terzo posto dopo Regno Unito e Germania e davanti alla Russia per attività informatiche fraudolente, con un peso del 4% sul totale delle attività di attacco mondiali.

L'Italia sul podio per i malware

Con uno scope sull'intera classifica mondiale, questo 4% ci porta ad essere solo settimi.


Questi dati sono forniti dall'Internet Security Threat Report di Symantec, presentato proprio ieri alla stampa da Antonio Forzieri, Emea Security Solution Architect della società californiana.

Ma questo non è tutto: anche una nostra città ha guadagnato un interessante primato.

Per scoprire di quale città stiamo parlando e quale primato ha acquisito, superate al volo il salto e continuate la lettura...


>>Continua a leggere "L'Italia sul podio per i malware"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: none, 0 vote(s) 15065 hits

Hp TouchPad, Veer e Palm Pre 3: tutte le ultimissime da San Francisco!

mer 09 febbraio 2011 • Categoria: Curiosità


Proprio in questo momento in cui stiamo pubblicando, Hp, in una grande serata evento, sta togliendo i veli ai suoi attesissimi tablet dotati di sistema operativo WebOS.

Oltre alle caratteristiche dei modelli Topaz e Opal, vengono presentati altri tre modelli: il Touchslate, il Touchcanvas ed il Duopad.

Le ultime notizie che giungono dalla kermesse di Hp, però, non definiscono ancora le specifiche tecniche di questi nuovi tablet, ma riportano i dati relativi ad un nuovo smartphone: il Palm Pre 3.

Hp TouchPad, Veer e Palm Pre 3: tutte le ultimissime da San Francisco!

A questo si aggiungono le presentazioni ufficiali per il Palm TouchPad e per il The Veer, insieme ad una notizia non meglio specificata, secondo la quale il WebOS sarà disponibile per tutti i pc.

A fornire questo flusso di informazioni sono gli amici di CrunchGear che stanno trasmettendo le notizie direttamente live da San Francisco, città nella quale si sta tenendo la presentazione ufficiale di Hp.

Hp TouchPad, Veer e Palm Pre 3: tutte le ultimissime da San Francisco!

Un grazie agli amici di Crunchgear.

Intanto, per tutti gli ulteriori dettagli sui prodotti citati, superate al volo il salto...


>>Continua a leggere "Hp TouchPad, Veer e Palm Pre 3: tutte le ultimissime da San Francisco!"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.69 of 5, 36 vote(s) 5991 hits

iPad 2, attento ad Asus ed alla sua arma segreta

sab 05 febbraio 2011 • Categoria: Curiosità


Asus sembra che sia sul piede di guerra, per contrastare la futura ascesa dell'iPad 2 sul mercato internazionale dei tablet.

Secondo una recente intervista rilasciata ad IDG, il presidente di Asus, Jonney Shih, ha affermato di essere già a conoscenza di alcune delle future caratteristiche dell'iPad 2, come ad esempio la presenza di un SoC (System on Chip) integrato nella prossima edizione del melatablet.

iPad 2, attento ad Asus ed alla sua arma segreta

Per far fronte all'avanzata commerciale del concorrente e per conquistare nuove fette di mercato, Shih ha annunciato che Asus è pronta a tirar fuori il proprio asso nella manica, un'arma segreta, così come è stata definita dal presidente dell'azienda taiwanese, di cui nessuno saprà nulla fino a qualche giorno prima della data di ufficializzazione ai clienti.

Shih ha poi svelato fra le righe quale potrebbe essere l'idea vincente alla base di questo nuovo prodotto, ma per scoprirla anche voi, dovete superare il salto e continuare la lettura...


>>Continua a leggere "iPad 2, attento ad Asus ed alla sua arma segreta"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.22 of 5, 23 vote(s) 6355 hits

Londra: all'aeroporto con gli agenti olografici

mar 01 febbraio 2011 • Categoria: Curiosità


Guardate la fotografia di questa gradevole ragazza:

Londra: all'aeroporto con gli agenti olografici

Si chiama Julie Capper ed è un agente di sicurezza presso gli aeroporti di Luton e di Manchester a Londra.

Se andaste appositamente ad uno dei due aeroporti londinesi per conoscerla, rimarreste alquanto delusi, in quanto non è reale!

E' un ologramma ed insieme a lei è un ologramma anche il collega, l'agente John Walsh.

Non ci credete? Superate il salto e ptorete vedere un video dei due agenti al lavoro dal vivo...ehm...da ologrammi!



>>Continua a leggere "Londra: all'aeroporto con gli agenti olografici"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.24 of 5, 21 vote(s) 4756 hits

Egitto: contro il regime, si usano vecchie tecnologie

lun 31 gennaio 2011 • Categoria: Curiosità


L'incredibile situazione che in queste ore si sta verificando in Egitto è ben nota ai più informati.

Per quanto possa sembrare assurdo che al giorno d'oggi esista ancora un regime in grado di negare la libertà di informazione ed espressione alle persone, in realtà nella terra dei Faraoni, la dittatura si sente minacciata dalle richieste di cambiamento da parte dei democratici egiziani, da sempre contrari ai metodi repressivi di Mubarak.

Egitto: contro il regime, si usano vecchie tecnologie

Ebbene, Internet è stato oscurato, secondo i dimostranti, per impedire ai gruppi anti-regime di coordinare tramite social network le proteste e per fare in modo che il mondo non possa avere notizie di quanto stia accadendo in quella parte del globo.

Gli attivisti non si sono però arresi ed alla mancanza di altri mezzi di comunicazione hanno prontamente risposto in un modo per noi obsoleto.

Come? Superate il salto e scopritelo...


>>Continua a leggere "Egitto: contro il regime, si usano vecchie tecnologie"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.31 of 5, 16 vote(s) 2323 hits

Un Kinect in sala operatoria

mer 19 gennaio 2011 • Categoria: Curiosità


Sebbene di hack per il nuovo sistema di gaming di Microsoft Kinect ve ne siano ad iosa, questo è assolutamente innovativo ed utile!

Molti robot chirurgici utilizzati oggi in alcune tipologie di interventi delicati, in realtà non garantiscono la stessa sensibilità al tatto, offerta invece dalle mani del chirurgo durante l'operazione, mentre sono eccezionali per la precisione di intervento.

Per anni, ingegneri e medici hanno lavorato per integrare in sala operatoria tecnologie derivanti dal settore del gaming computerizzato, in modo da ottenere performance avanzate in tutti gli interventi che richiedono precisione ed esigerebbero mani chirurgiche troppo piccole per un uomo.

Un Kinect in sala operatoria

A fronte dei tanti tentativi di integrare nei robot chirurgici alcuni sistemi tecnologici di force feedback per permettere all'operatore di avere un ritorno sul joystick durante il controllo, in realtà un gruppo di studenti di ingegneria dell'Università di Washington hanno avuto un'idea migliore.

Usare un bel Microsoft Kinect.

Come? Scopritelo subito dopo il salto...


>>Continua a leggere "Un Kinect in sala operatoria"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.67 of 5, 27 vote(s) 2593 hits

Un gel che non invecchia!

mar 14 dicembre 2010 • Categoria: Curiosità


Un gel che non invecchia!E' da sette anni che se ne cerca la conferma ed ora uno studio pubblicato su Nature Materials e realizzato dal Consiglio nazionale delle ricerche (Istituto per i processi chimico-fisici, Ipfc-Cnr e Istituto dei sistemi complessi Isc-Cnr), in collaborazione con l'Università della Sapienza di Roma e con lo European synchrotron radiation facility (Esrf) di Grenoble ha dimostrato l'esistenza di un nuovo stato della materia soffice.

Infatti, si è giunti finalmente alla prima prova inconfutabile di un gel d'equilibrio, ottenuto lavorando direttamente su una soluzione di argilla colloidale.

Già qualche anno fa, il gruppo di ricerca della Sapienza, guidato dal Prof. Francesco Sciortino aveva ipotizzato l'esistenza un gel estremamente stabile, che potesse essere utilizzato in campo industriale e tecnologico.

Fino ad ora, però, non si era riusciti ad ottenere alcuna evidenza sperimentale della teoria postulata dal gruppo.

Perchè? Scopritelo subito dopo il salto...


>>Continua a leggere "Un gel che non invecchia!"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 3.21 of 5, 14 vote(s) 2495 hits

FLAME: un laser ad alta potenza per le radiografie del futuro!

lun 13 dicembre 2010 • Categoria: Curiosità


FLAME: un laser ad alta potenza per le radiografie del futuro!L'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Ottica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ino-CNR) di Pisa, ha inaugurato il nuovo laser FLAME (Frascati Laser for Acceleration and Multidisciplinary Experiments), presso i Laboratori Nazionali di Frascati.

Il nuovo laser si contraddistingue dai precedenti per tutta una serie di caratteristiche peculiari, che lo rendono il più potente al mondo mai installato.

Per scoprire in dettaglio le proprietà che rendono il laser FLAME unico nel suo genere e soprattutto per carpirne l'importanza scientifica ed i suoi obiettivi applicativi, superate il salto con un clic e continuate la lettura...


>>Continua a leggere "FLAME: un laser ad alta potenza per le radiografie del futuro!"

Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: 2.53 of 5, 15 vote(s) 2649 hits
Copyright © 2011 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità: Master Advertising S.r.L. Per contattare la redazione: redazione@i-dome.com.