PMI Dome

Hi-Matic: il primo albergo totalmente automatico

mar 03 maggio 2011 • Categoria: Casa Intelligente


Immaginate di arrivere in un hotel e di non avere intorno a voi camerieri, receptionist od altro personale, ma semplicemente un ingresso, una hall ed altri clienti.

A chi chiedereste informazioni? Agli altri ospiti? Sbagliato: alle macchine. Perchè sicuramente vi trovate nel primo albergo al mondo completamente informatizzato ed automatico che si trova al 71 della rue de Charonne, vicino  a piazza della Bastiglia, a Parigi.

Hi-Matic: il primo albergo totalmente automatico

L'ingresso è ovviamente riservato agli ospiti, ma chi controllerà l'accesso alle camere se non vi è un portiere? Un touchscreen

Per scoprirne di più superate al volo il salto e continuate la lettura...



Hi-Matic: il primo albergo totalmente automaticoL'Hi-Matic è dotato di 42 camere ed è raggiungibile con tutti i mezzi pubblici. Per avere accesso alla struttura, gli ospiti devono digitare un codice che viene inviato via mail dopo aver completato il processo di prenotazione online.

La registrazione si fa sempre tramite un touchscreen, come quello degli aeroporti, ed allo stesso modo si esegue il check-out.

La struttura è dotata di bacheche in vetro dove sono raccolti kit di viaggio, libri, brochure informative e sistemi musicali e negli spazi comuni sono presenti distributori automatici per ogni necessità. Gli spazi adibiti alla colazione sono ampi e luminosi e l'ordinazione del cibo avviene sempre tramite il codice di prenotazione, per riconoscere l'ospite ed addebbitare sul giusto conto la spesa. Le derrate vengono poi servite automaticamente, in porzioni monodosi e su piccoli vassoi, simili a quelli presenti sugli aerei.

Le stanze presentano connessione Wi-Fi ed un iPad per ciascuna, utilizzabile liberamente dai clienti, che potranno anche avvantaggiarsi di un impianto di condizionamento di ultima generazione e di un sistema tv satellitare.

Hi-Matic, oltre ad essere altamente tecnologico, è completamente ecologico: le tinture delle pareti sono di origine organica, il cibo servito è biologico, l'amministrazione usa fogli riciclati, i package delle scatole di qualsiasi cosa sia presente nell'albergo sono di materiale riutilizzabile, gli shampoo ed i bagnodoccia sono vegetali, i prodotti per la pulizia sono ecologici, il giardino è trattato senza fertilizzanti ed i profumi ambientali sono a base di olii essenziali.

Una notte in Hi-Matic costa 150€ e le prenotazioni devono ovviamente essere eseguite online, direttamente sul sito http://www.hi-matic.net/en.


Vote for articles fresher than 21 days!
L'attuale gradimento: none, 0 vote(s) 13411 hits

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA


Copyright © 2011 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità: Master Advertising S.r.L. Per contattare la redazione: redazione@i-dome.com.